Nel Regno dei Funghi dal 2011
Bombing Bastards - Recensione.

Bombing Bastards - Recensione.

Ciao a tutti Nintendonauti!
Oggi vi parlerò di un altro nuovo titolo dell'eshop del Wii U, la quale si sta affermando come console con il maggior numero di videogiochi indie di next gen.
Parliamo di Bombing Bastards, una sorta di Bomberman PvE (player versus enemy) con molte simpatiche aggiunte. Non ho premesse da fare, quindi partiamo subito con la review!

IO PRENDO IL PROFITTO, TU RISCHI LA PELLE
Come c'era da aspettarsi, la trama di Bombing Bastards è sbarazzina e semplice: infatti il titolo non ha nessun altro scopo oltre al far passare qualche oretta spensierata all'acquirente, e ciò non deve per niente essere considerato un aspetto negativo. In poche parole saremo un robot creato da uno scienziato al fine di 'rendermi fiero, rendermi il padrone della galassia' e cose così. Ciò che dovremo fare sarà eliminare con le nostre bombe una serie di nemici in vari scenari quadrati, che cambieranno a seconda del mondo - ce ne sono ben cinque - in pieno stile Bomberman, cosparso di ostacoli che dropperanno, una volta fatti esplodere, vari power-ups.

ARMI A DOPPIO 'SCOPPIO'
I power-ups a disposizione, oltre che cumulabili sono anche numerosi: ci permetteranno di espandere il raggio di esplosione delle nostre bombe, di piazzarne più alla volta o addirittura passarci attraverso, evitando di fare la fine del topo in una maniera un po' imbarazzante, ma gli effetti non finiscono, e non sto qui ad elencarveli tutti.
'Da grandi poteri derivano grandi responsabilità' è una delle quotes fumettistiche più famose di tutti i tempi, e non c'è frase più azzeccata per descrivere il sistema con il quale funzionano i power-ups: infatti le bombe non potranno colpire solo i nostri avversari, bensì anche noi stessi! Per questo motivo la scelta dei power-ups da prendere dovrà essere molto oculata e dovremo stare attenti di non fregarci da soli con gli effetti secondari.
Questo aspetto, insieme all'intelligenza artificiale - di cui parlerò più avanti - ci porterà ad aguzzare il nostro spirito strategico, ponendo Bombing Bastards tra il casual ed l'hardcore gaming, in uno stile originale e mai visto prima.

SONO UNO SCIENZIATO. E' NORMALE CHE ANCHE I MIEI NEMICI SIANO INTELLIGENTI!
L'intelligenza artificiale che incontrerete in questo titolo indie è di gran lunga superiore a qualsiasi titolo del genere. Di solito i giochi nei quali siamo circondati di nemici non brillano per il loro 'cervello virtuale' - se così può essere chiamato -. In Bombing Bastards anche i nemici saranno bastardi, ed in maniera particolare i boss. Cosa faranno per complicarci la vita? Molti riusciranno ad evadere dall'esplosione delle nostre bombe cambiando direzione, e, a meno che non vengano messi in trappola, sarà impossibile sconfiggerli. Altri fungeranno da cecchini, e dovremo sempre avere un occhio di riguardo per i loro colpi a dir poco crudeli.
Persino i più comuni faranno di tutto per farci fallire, ed il fatto che basterà un loro tocco per il game over giustifica la loro mentalità leggermente suicida.

TE LO FACCIO VEDERE IO CHI COMANDA!
Meritano un paragrafetto a parte i boss, che rappresentano i livelli più difficili e frustranti di tutto il gioco, compreso il primo, che dovrebbe essere il più semplice.
Non ci saranno altri nemici durante le boss fights, e potremo contare solo su tre power-ups.
Oltre ciò, verremo inondati di attacchi, rallentanti ed altre diavolerie.
Ci vorrà veramente tantissima pazienza per riuscire a colpire costantemente il nostro avversario gigante, e ce ne vorrà altrettanta quando, verso la fine della battaglia, quest'ultimo colpirà ancora più forte.
Insomma, sono assicurate almeno una cinquantina di morti. Non proprio una robetta da casual gamers.

BELLO A VEDERSI
Per quanto riguarda la grafica Bombing Bastards se la cava bene: l'interfaccia dei menu è ben fatta e gli scenari sono studiati fin nei minimi dettagli; inoltre è presente una buona varietà di ambientazioni e nemici, e ciò terrà a bada la noia e la monotonia.

UNA GUERRIGLIA ESPLOSIVA
Il comparto multiplayer è dinamico e divertente, e ricalca molto lo stile dei vecchi Bomberman anche se manca una modalità online. Gli scenari sono gli stessi della modalità principale, con delle simpatiche aggiunte.

MA QUELLO E' MOZART O MUSICA ELETTRONICA?
Samuel Safa ha fatto davvero un ottimo lavoro con la colonna sonora. Le tracce cono appena sette, ma sono veramente piacevolissime da ascoltare. In ogni mondo ci aspetterà un remix di un classico diverso, dallo 'Schiaccianoci' al 'Barbiere di Siviglia, e ciò contribuirà a rendere l'atmosfera di Bombing Bastards unica ed inconfondibile, oltre che adrenalinica e stravagante.

DON'T CALL ME CASUAL
A discapito di ogni aspettativa, Bombing Bastards si è rivelato un gioco impegnativo, anche se piacevole da vedersi e ben sviluppato. La longevità è uno dei punti forti del titolo: anche se ci ritroveremo davanti solo una trentina di livelli ci vorrà tanto tempo per riuscire a finirli tutti ed ancora di più se vorremo ottenere la votazione massima.

In definitiva Bombing Bastards è un titolo pieno di spunti originali e con un altissimo livello di sfida, che sorprenderà chiunque lo reputi un mero clone di Bomberman, ma dall'altra parte allontanerà chiunque avesse in mente un semplice giochino con il quale ingannare un po' di tempo.
Il comparto sonoro è a dir poco eccezionale, ed il level design è studiato nei minimi dettagli.

Bombing Bastards è #InDueParole:
FRENETICO: ha un ritmo veramente buono, e riuscirà ad intrattenerci con i suoi numerosi power-ups e nemici.
FRUSTRANTE: purtroppo ci capiterà molto spesso di morire, sia per opera di un nemico, sia a causa delle nostre stesse bombe, e ciò metterà a dura prova la nostra pazienza.

VOTO: 7.5

PRO:
- tanti power-ups ed idee originali;
- una colonna sonora veramente bella;
- longevità al disopra della media del genere;
- non un mero clone di Bomberman

CONTRO:
- difficoltà veramente molto alta;
- assenza di un multiplayer online;
- boss battles frustranti;
- armi 'a doppio scoppio'.

Nessun commento:

Amazon Logo The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom
52,99 €
Amazon Logo Everybody 1-2 Switch
24,90€
Amazon Logo Super Mario Wonder
54,99 €
Amazon Logo Minecraft Switch Edition
33,49€
Offerte di Novembre 2023.
© 2011- Nintendo Galaxy. Tutti i Diritti Riservati. Il sito non è affiliato con Nintendo.
Il sito è protetto da Creative Commons. Attribuzione 3.0 Unported.
COOKIE & PRIVACY POLICY