Nel Regno dei Funghi dal 2011
Talk About | Cosa aspettarsi dall'hardware dedicato alla Qualità della Vita?

Talk About | Cosa aspettarsi dall'hardware dedicato alla Qualità della Vita?

"Questo approccio offrirà ai consumatori l'opportunità di sperimentare il mondo Nintendo fuori del regno dei videogiochi." così Iwata ci descrive ciò che potrebbe essere un nuovo punto di sbarco per Nintendo. Ciò di cui stiamo parlando infatti non è un nuovo videogioco né una nuova console, potrebbe essere simile a uno smartphone o potrebbe essere qualcosa di più massiccio e magari permettere interazioni con tutto il corpo. E' un qualcosa che riguarderà "la qualità della vita" come ci descrive sempre Iwata nel suo comunicato. 

La data di sbarco riguarderà il prossimo anno fiscale e Iwata è molto entusiasta del suo lavoro. Il suo utilizzo si estenderà sia a ragazzi sia ad adulti (suvvia, chi non vuol'essere sempre in forma?). Sarà qualcosa di "indipendente dai sistemi di intrattenimento videoludico attuali", insomma, sarà una bomba. Ma questo è ciò che ci dice il nostro presidente. Aggiornarsi si, ma bisogna sempre rimanere coi piedi per terra. Un esperimento sulla "qualità della vita" era già stato fatto con il Wii Vitality Sensor che in realtà non è mai uscito sul mercato dato che si era previsto un flop. Sarà quindi questa nuova piattaforma che rialzerà Nintendo, o sarà la "solita" novità che non farà altro che rimanere nel dimenticatoio? Ciò che sappiamo è che a Nintendo non piace andare sul sicuro e non si sa se questa volta la scelta fatta da Iwata e co. ripagherà le loro idee o meno.

Problema non poco rilevante potrebbe essere quello della presentazione... Come presentare un oggetto che calcoli il battito cardiaco o le calorie bruciate? Sarebbe noioso come argomento. Nintendo dunque deve calcolare tutto a pennello se vuole davvero sfruttare il potenziale (anche in termini di vendite) di questa sua novità.
In questi giorni se ne sono dette di crude e di cotte, si pensava a una nuova generazione di console (Fusion) ma non c'è stata conferma. Wii e DS a quanto pare rimarranno nel campo del videogame per altri anni ma allora a cosa servirà questa console e su cosa incentrerà il suo utilizzo probabilmente utilizzando il supporto delle già 2 presenti console Wii U e 3DS. Nintendo potrebbe inoltre presentare un progetto portatile e ergonomico in modo da poterlo portare ovunque grazie al nostro 3DS.

Secondo me questo nuovo prodotto sarà incentrato su più punti:

  • Compatibilità con Wii U e 3DS . Di certo questa piattaforma deve avere una base e quella di portarla su Wii U non sarebbe una brutta idea. Incentrare diverse potenzialità sotto un un solo hardware potrebbe non solo garantire un buon inizio a questa console ma potrebbe anche migliorare l'esperienza di Wii U. Ma su cosa potrebbe basarsi questa compatibilità? E' una compatibilità che sfrutta il potenziale hardware o che lo frutta in termini di software sfruttando la compatibilità con Miiverse. Oppure può essere reso compatibile con 3DS. Il ciò porterebbe ad avere diverse interazioni in modo portatile, per esempio potremmo interagire con questa piattaforma mentre facciamo attività fisica per tenere sotto controllo il nostro battito.
  • Garantire il benessere fisico e mentale. Magari creare una specie di Wii Fit un po' più specifico e che si interessi di vari fattori.
  • Sponsorizzazione e pubblicità. Non deve essere trascurato. Se è davvero una cosa così importante non può essere trascurato. Deve essere sulla bocca di tutti, o di chi almeno si interessa un minimo di tecnologia.
  • Interazione con altre piattaforme. Questa piattaforma potrebbe estendersi non solo nel mondo Nintendo bensì l'aiuto di piattaforme software come Android o IOS coi relativi prodotti potrebbe alzare le vendite per Nintendo e finalmente far uscire quest'ultima dal suo mercato "chiuso". Una collaborazione che gioverebbe a Nintendo dato che le applicazioni esterne a quelle videoludiche dei suoi prodotto sono praticamente nulle. Se Nintendo facesse questo passo potrebbe garantirsi una fetta di mercato non poco rilevante nel momento in cui la piattaforma fosse così "innovativa".
Se giocata bene, questa carta potrebbe rivelarsi una buona opportunità per Nintendo di rialzarsi da questa crisi.

Nessun commento:

Amazon Logo The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom
52,99 €
Amazon Logo Everybody 1-2 Switch
24,90€
Amazon Logo Super Mario Wonder
54,99 €
Amazon Logo Minecraft Switch Edition
33,49€
Offerte di Novembre 2023.
© 2011- Nintendo Galaxy. Tutti i Diritti Riservati. Il sito non è affiliato con Nintendo.
Il sito è protetto da Creative Commons. Attribuzione 3.0 Unported.
COOKIE & PRIVACY POLICY