Nel Regno dei Funghi dal 2011
Anteprima: The Legend of Zelda Tri Force Heroes provato con mano.

Anteprima: The Legend of Zelda Tri Force Heroes provato con mano.


Oggi vi spiegherò la formula vincente per un pomeriggio di successo: una volta che avrete acquistato la vostra copia di The Legend of Zelda Tri Force Heroes, chiamate due amici con lo stesso gioco per incontrarvi nello stesso posto, accompagnate tutto con bibite e snack e il quadro è fatto. Infatti quello che è stato messo in risalto dalla demo provata al Nintendo Post-E3 di Milano è che proprio tutto si basa sulla collaborazione (e non sulla competizione, come a volte accadeva su Four Swords). Per prendere una chiave, far fuori alcuni nemici, premere un pulsante, azionare un ponte e un’infinità di altre cose è obbligatorio che i tre Link siano perfettamente sincronizzati. Nella versione provata con mano il procedimento per iniziare era questo: ogni giocatore sceglie lo “scenario” in cui cimentarsi (ve ne erano 5, come Foresta, Tempio, Vulcano, ecc.) che sarà estratto a caso, per poi selezionare anche il suo costume, il quale rappresenta una delle maggiori novità; infatti l’indumento indossato influirà su alcune abilità dell’eroe, come fare l’attacco rotante più ampio, trovare più cuori, lanciare bombe più grandi, eludere alcuni attacchi. Una volta fatte le dovute decisioni, si parte per la missione! La prima cosa da fare raccogliere lo strumento “secondario” sui piedistalli che sarà utilizzato con il tasto Y. Può capitare che ci siano due oggetti uguali (come due portabombe) e uno diverso (come la giara) e sarà compito di ognuno usare la sua arma al momento giusto o combinata con quella di un altro. Poi ogni scenario sarà diviso in “mini-livelli”, in ciascuno dei quali l’obiettivo sarà raggiungere la Triforza incastonata sul terreno per teletrasportarsi nel successivo e, nell'ultimo, sconfiggere il boss. Nel mentre, piccoli enigmi e combattimenti non mancheranno di certo, insaporiti da parole d’intesa, gesti amichevoli o, anche, qualche insulto liberatorio quando non si trova un accordo sul da farsi. 


Collegato a questo, c’è il fatto che i tre Link condividono l’energia vitale e, se i cuori finiscono, tutti e tre ne pagheranno con la perdita di una vita, finite le quali si ha il Game Over. Vi è un problemino di fondo, però, che effettivamente ho riscontrato: la modalità online. Perché sarà possibile, infatti, fare spedizioni con giocatori provenienti da tutto il mondo collegandosi in rete. Però, in quel caso, non ci si potrà (naturalmente) parlare a voce e non ci sarà la chat vocale: l’unica cosa che abbiamo a disposizione sono delle icone sul touch screen, le quali vengono inviate agli altri giocatori per indicare azioni come “usa oggetto”, “facciamo il totem”, “lanciami”, “seguimi”. Come potrete immaginare, il 90% delle volte nessuno segue quanto viene suggerito (è successo anche stando a pochi centimetri di distanza, figuriamoci) e si viene a creare il caos più totale. Tra chi cade nei burroni, chi viene colpito dai semi di un cespuglio Deku o altro, i cuori finiscono in fretta e non si combina nulla. Magari è solo un’impressione e, magari, online ci saranno giocatori capaci di intendere che se si vuole raggiungere lo scopo non bisogna fare di testa propria. 
Per concludere, Tri Force Heroes non sarà assolutamente il classico Zelda, ma come esperienza multiplayer portatile non avrà eguali e in gruppo divertirà per ore e ore intere. L’unico rischio, soprattutto quando non si è fisicamente insieme, è che si possa creare confusione, per poi restare bloccati perché qualcuno non fa il suo dovere. 
In questo titolo si potrebbe parlare di tre persone in una, e una in tre, tutti legati da un filo invisibile che non si può intrecciare. 
Per ora, un buon 8/10 al nuovo spin-off della saga leggendaria non glielo toglie nessuno, ma sono fiducioso che al rilascio della versione completa ci saranno una marea di altri fattori interessanti e il voto potrebbe alzarsi. Per qualsiasi domanda a riguardo, posso provare a rispondervi qui nei commenti o sulla pagina Facebook. Zelda-fan, cominciate a organizzarvi!


Nessun commento:

Amazon Logo The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom
52,99 €
Amazon Logo Everybody 1-2 Switch
24,90€
Amazon Logo Super Mario Wonder
54,99 €
Amazon Logo Minecraft Switch Edition
33,49€
Offerte di Novembre 2023.
© 2011- Nintendo Galaxy. Tutti i Diritti Riservati. Il sito non è affiliato con Nintendo.
Il sito è protetto da Creative Commons. Attribuzione 3.0 Unported.
COOKIE & PRIVACY POLICY