Logo Nintendo Galaxy

Perché giocare a The Legend of Zelda su Nintendo Switch.

Conosciamo bene la fama di questa saga, ma è sempre bello ripercorrere le ragioni per cui Zelda è davvero un'esperienza unica nel suo genere.

Leggi l'Articolo
Cosa vedremo durante l'E3 2015?

Cosa vedremo durante l'E3 2015?

Ogni volta che si avvicina l’avvenimento fatidico sembra non arrivare mai. 365 giorni di tempo e l’appuntamento rimane fisso per uno dei più grandi eventi videoludici del mondo, l'E3 di Los Angeles. Quest’anno, il 16 Giugno alle ore 18:00 assisteremo a grandiosi annunci, come di consueto. Però, cosa dobbiamo aspettarci dall'evento? Ognuno di noi conserverà sicuramente sogni e speranze diverse, ma abbiamo già degli indizi per presumere se saranno esauditi o meno. Andiamo dunque ad analizzare le saghe Nintendo più importanti, per ciascuna saranno riportate notizie più o meno attendibili che ci daranno un assaggio su quello che sarà svelato. Cominciamo!

Mario: È parecchio che non si sente parlare dell’idraulico baffuto. La sua ultima piccola apparizione risale all'edizione speciale di Puzzle & Dragons. Oltretutto Nintendo ha affermato che non vedremo un gioco canonico di Mario nel corso del 2015. Per ora sembra possibile. Ma sarà forse vero che l'E3 parlerà solo di giochi che usciranno quest’anno, come era stato annunciato sempre dalla grande N? Su questo ho i miei dubbi. Come è sempre stato, l’evento Nintendo è spesso lungimirante, guarda lontano verso il suo futuro. Dunque posso dirvi che, seppure probabilmente non vedremo un platform classico di Mario, a Settembre intanto arriverà Mario Maker, del quale avremo sicuramente più informazioni. Non escludo la possibilità inoltre di altri spin-off nuovi o vecchi, ad esempio un ritorno del tanto vociferato Paper Mario e il Portale Millenario. Dato che abbiamo già Mario Kart e Mario Party sia per 3DS che per Wii U, a questo punto spero in una bella sorpresa che lasci tutti a bocca aperta. Dopotutto Mario è sempre Mario, in qualsiasi forma si presenti.

The Legend of Zelda: Arriviamo ad un argomento scottante. Tutti i fan di Zelda aspettano trepidanti informazioni su Zelda Wii U, di cui ancora si sa pochissimo. Con l’annuncio di qualche mese fa poi, le speranze di vederlo a breve sono crollate poiché il titolo in questione uscirà nel 2016. Si è preferito dare più importanza alla qualità piuttosto che alla data di uscita, e credo che tutti riteniamo che sia un’ottima scelta. Ma il dilemma è, lo vedremo all'E3 2015? Ci sono pareri discordanti, Nintendo sembra affermare che non ci sarà, eppure molti sono convinti che ci aspetterà una sorpresa. Direi che in questo caso non posso sbilanciarmi, staremo a vedere. Vorrei anche sottolineare che per 3DS per ora si contano due remake (Ocarina of Time 3D e Majora’s Mask 3D) e un gioco nuovo, A Link Between Worlds, ispirato però al classico intramontabile A Link to the Past. Per ora non si sa assolutamente nulla a riguardo, ma si potrebbe ipotizzare un seguito di Spirit Tracks con Link Cartone come protagonista, dato che quella linea temporale, dopo The Wind Waker, si è spostata su portatile. Tenete sempre e comunque pronta la Spada Suprema, perché da un momento all'altro Link potrebbe aver bisogno di voi!

Donkey Kong: Per lo scimmione incravattato ho poche ma sostanziali parole da spendere: Tropical Freeze si è rivelato un capolavoro per Wii U e su 3DS hanno riportato alla luce DK Country Returns che si è rivelato un ulteriore capolavoro ai tempi del Wii. Per l’attuale console casalinga di Nintendo dunque la vedo dura che sarà riproposto un altro platform DK in 2D. Per 3DS invece il discorso è un po’ diverso dato che presenta solo un porting e, tra parentesi, le console portatili non hanno mai visto un capitolo di DK classico del tutto nuovo e creato appositamente per loro. Che sia la volta buona? Io ce lo vedrei bene, ma anche qui non abbiamo alcun tipo di informazione in merito, dunque aspettiamo con ansia conferme o smentite. Nulla toglie anche la possibilità uno spin-off, come lo sono stati Diddy Kong Racing o DK Jungle Climber.
Kirby: Tutti vorrebbero ancora e ancora la simpatica palletta rosa andare qua e là sui proprio schermi. Per Wii U, però, abbiamo appena visto venire alla luce Kirby e il pennello arcobaleno e sembra precoce l’annuncio di un altro titolo per la medesima piattaforma. Fan di Kirby non disperate comunque perché prima o poi arriverà un titolo classico di Kirby anche per Wii U, su questo non ci sono dubbi. E per la console a due schermi? Triple Deluxe ha fatto storia, diventando uno dei migliori capitoli della saga, per questo spero che mamma N prenda in considerazione di fare un altro titolo su suddetta piattaforma. Nulla di certo, per ora.

Pokémon: Sono diversi mesi che non si sente parlare dei mostriciattoli tascabili. Le uniche notizie di rilievo riguardano Pokkén, il gioco di lotta ispirato a Tekken che uscirà per ora solo per cabinati in Giappone, ma si auspica che sarà portato anche su Wii U. Sarebbe una grande notizia per i fan, dato che non si è visto ancora un singolo titolo Pokémon per tale console. In passato annoveriamo Pokémon Stadium e Stadium 2 per N64, Colosseum e XD per GameCube e Battle Revolution per Wii, quindi potrebbe anche saltar fuori la notizia di un altro simulatore di lotte sul grande schermo, seguito dei suoi predecessori. Sì, per Wii ci sono anche i PokéPark ma non è che meritino di molto apprezzamento, in generale. Passiamo alla parte corposa per quanto riguarda questo brand, ovvero dove sono nati e cresciuti, su portatile. Siamo arrivati alla sesta generazione più remake di prassi: sarebbe da aspettarsi il “terzo capitolo” di turno (nomi più plausibile sono Z o X2/Y2) dato che è ancora precoce parlare di una fantomatica settima generazione. Già è saltato fuori Pokémon Super Mystery Dungeon in uscita a fine 2015 e di sicuro ci sarà mostrata qualche scena in-game (se non fosse proprio all'E3, comunque a breve). Il futuro dei Pokémon rimane però più nebbioso che mai, il che lascia aperte molte porte e possibilità. Speriamo solo siano di qualità.

Metroid: Ecco, l'ho citato. Che porti male sperare ogni anno di vedere un nuovo Metroid? Quindi, non parliamone per niente. Quest’anno non esiste nessuna Samus Aran. Niente Ridley. Cioè, parlando seriamente, la saga di Metroid non si vede da anni, per rimediare dovrebbero farci un capitolo sia per 3DS che per Wii U. Lo spazio in HD poi sarebbe di una bellezza assoluta. Nessuna info per il momento, si dice che la speranza sia l’ultima a morire, ma la nostra è praticamente in fin di vita. Incrociamo le dita!
Star Fox: Finalmente è arrivata una certezza, e anche parecchio gradita. Un nuovo capitolo di Star Fox arriverà su Wii U, lo ha annunciato Miyamoto in persona. E sarà mostrato all'E3. Pur non essendo tra le saghe più famose, Star Fox è rimasto nel cuore di molti vecchi appassionati, ma la sua apparizione più recente risale al remake per 3DS del capitolo per Nintendo 64. Sarà una buona occasione per tornare nell'universo di Fox o per farlo conoscere a chi non l’ha mai provato. Niente di più, attendiamo di vedere come sarà.

Pikmin: Dopo i Pikmin Short Movies che hanno portato le piccole creature nel mondo dei cortometraggi, che ne sarà del loro futuro? Nintendo certamente ama questo brand, nato grazie a Miyamoto in persona. Pikmin 3 è già sbarcato su console fissa, quindi le strade potrebbero essere due: vedere un suo seguito sempre su Wii U o, novità assoluta, un capitolo su 3DS. Personalmente penso sia troppo presto per l’annuncio di un ulteriore seguito, sono già molti gli argomenti che si ipotizza si andranno a toccare nell'evento. Mai dire mai insomma, ma credo che per i Pikmin bisognerà aspettare ancora qualche mese se non di più.

Per le principali serie ci siamo, le informazioni a nostra disposizione sono davvero pochissime. Si parlerà di sicuro di Yoshi's Wooly World, ma ho fatto a meno di dedicargli un paragrafo a parte dato che uscirà una decina di giorni dopo l’evento (e dalle aspettative, sarà un vero capolavoro). Un'altra presenza certa è anche quella di Xenoblade X, sul quale avremo ancora più dettagli. Una piccola lista di altri titoli che potrebbero sorprendentemente saltar fuori sono Punch-Out (dato il cappuccio di Reggie stile Little Mac nel video in cui annunciavano l’evento di quest’anno), Kid Icarus (dopo il successo di Uprising si potrebbe pensare ad un titolo per Wii U) e magari un titolo di Wario (minigiochi? Platform? Andrebbe bene tutto, dato che un po’ manca a tutti noi).
Non ci resta quindi che darci appuntamento qui, su Nintendo Galaxy Live, martedì 16 Giugno alle 18:00 per scoprire se tali previsioni si riveleranno vere o meno. Ormai manca poco e la tensione è alle stelle! Fateci sapere cosa vi aspettate voi da questo E3 con un commento.

Nessun commento:

COMPRA CON NOI

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Per ogni copia acquistata con questo link contribuirai a tenere vivo il progetto Nintendo Galaxy.

Ti ringraziamo per il supporto.

Acquista Ora