Logo Nintendo Galaxy

Perché giocare a The Legend of Zelda su Nintendo Switch.

Conosciamo bene la fama di questa saga, ma è sempre bello ripercorrere le ragioni per cui Zelda è davvero un'esperienza unica nel suo genere.

Leggi l'Articolo
[RUMOR] Un Dipendente Nintendo rilascia nuove Informazioni su Zelda U.

[RUMOR] Un Dipendente Nintendo rilascia nuove Informazioni su Zelda U.

ZeldaInformer ha pubblicato un'interessante notizia circa dei Leak su Zelda U, il prossimo capitolo di The Legend of Zelda in arrivo per Wii U.
La redazione del sito pare aver ricevuto una lettera da un anonimo dipendente di Nintendo, intenzionato a svelare tutti i retroscena possibili sul titolo in produzione. 
Ovviamente non ci è chiara la veridicità delle informazioni rilasciate, ma ecco la versione tradotta in Italiano dalla Pagina Facebook Zeldherp:

"Riguardo a Zelda Wii U: lo sviluppo è iniziato subito dopo la fine di Skyward Sword, anche se per un periodo di tempo molto breve.
Lo sviluppo vero e proprio è iniziato da 20 mesi, tutt'ora in corso.
Quello che Aonuma ci ha fatto vedere all'E3 è effettivamente tutto quello fatto fino a ora che era possibile mostrare, ma gli sviluppatori stanno lavorando saldamente ogni giorno, più velocemente rispetto alle altre opere già fatte (e posso testimoniarlo dato che lavoro da 10 anni alla Nintendo).
Wind Waker HD è stato rilasciato per mettere alla prova il sistema di Cell Shading e l'effetto di illuminazione che verranno implementati in questo nuovo Zelda. Tra i vari Zelda è stato scelto proprio Wind Waker perchè era il più semplice da implementare, ignorando le voci dei fan che chiedevano ben altro. (o almeno, così è stata la corrispondenza dal Giappone).

Nel corso degli ultimi 10 mesi o giù di lì, abbiamo visto un enorme cambiamento nella direzione in termini di focus dello sviluppo.
La quantità (scarsa) di contenuti che avevamo visto è notevolmente avanzata, ed è molto più "esplorativa" dalla versione in via di sviluppo che ci avevano fatto vedere.
Un mio amico che lavora in ufficio a Kyoto mi ha informato che per un breve periodo c'è stato un incredibile discussione tra Aonuma e Tezuka sulle varie direzioni che la saga dovrebbe prendere da questo momento in poi. La discussione sembra essere finita, e nonostante la prima versione che ci avevano fatto vedere aveva una Hyrule piccolissima e ancora in via di sviluppo, c'era veramente tantissimo da esplorare. Anche adesso è impossibile esplorare il gioco, se non in modalità debug.

A questo punto del gioco, la trama è quasi inesistente.
L'unica cutscene fino a ora prodotta è quella dell'E3, che non verrà nemmeno inserita nel gioco (credo).
L'unica cosa che sappiamo è un lieve accenno di trama, che è ancora in via di sviluppo, dato che la trama è l'ultima cosa che si prende in considerazione nello sviluppo del gioco, dato che tende sempre a cambiare e a evolversi.
Sappiamo che Ganondorf non sarà il nemico principale questa volta, e che il gioco verrà collocato subito dopo Zelda II. Il nemico principale sarà Larenu che insieme ai suoi seguaci vuole resuscitare Ganondorf.
Un'altra cosa importante è che invece del solito ragazzo di campagna che diventa eroe e salva Zelda, questa volta sia Link sia Zelda sono fratello e sorella e vivono in un piccolo villaggio che viene protetto da un vecchio Sheikah, che fa anche da loro tutore, dato che entrambi sono orfani.
Sono entrambi di sangue reale, e sono stati esiliati. Tuttavia, non sono a conoscenza di queste informazioni, se non diversi minuti di gioco dopo. Non ne siamo sicuri, ma pare che vogliano instaurare una sorta di rapporto familiare tra Zelda, Link e Larenu.

La trama è questa: antichissimi macchinari, rimasti spenti per secoli, hanno iniziato a rivivere e stanno causando problemi ad Hyrule.
Nel caso del villaggio di Link e Zelda, un macchinario che manteneva pulita l'acqua del fiume ha cominciato a ribellarsi, rendendo così l'acqua non potabile e distruggendo tutte le colture.

I comandi sono quelli di un normale Zelda: con lo stick sinistro si muove il personaggio, con il grilletto sinistro si prende la mira, attacchi con Y, rotoli con X.
La visuale si può controllare con il secondo dorsale o con lo stick destro. Le armi si equipaggiano tramite touch screen, come negli Zelda per 3DS. La cosa interessante è che la spada non è più equipaggiata come oggetto default. Infatti, questo sarà il primo Zelda a introdurre un nuovo sistema di combo.
Fino a ora, le armi che ci hanno mostrato dalla versione in sviluppo sono la spada e l'arco (un normale arco, non quello mostrato all'E3).
Ogni volta che verranno uccisi un certo numero di nemici, si riempirà una barra, che chiameremo "Barra Dinamica". Cambiare spesso armi durante il combattimento riempirà questa barra più velocemente rispetto all'uso di una singola arma. Quando la barra sarà piena, la si potrà toccare tramite Gamepad, attivando così un "rallentamento temporale" che permetterà di fare attacchi molto più precisi. Per esempio, se attivate la barra dinamica mentre state usando la spada, avrete la possibilità di eseguire attacchi precisi come quelli 1:1 che aveva Skyward Sword.
Se invece usate l'arco, potrete contrassegnare i nemici come si faceva con il boomerang nei vecchi giochi. Rilasciando la barra, Link potrà lanciare più frecce in concomitanza con maggiore potenza. Non tutti i nemici richiederanno l'uso della Barra Dinamica. Ad esempio, in questa demo, c'erano solo dei bokoblin privi di scudo.

Una cosa che abbiamo notato è che molti dei personaggi che c'erano in questa demo nel villaggio di Link e Zelda parlavano di altre città lontane ad Hyrule, esattamente come i personaggi di Zelda II: Adventure of Link. C'era addirittura un fabbro che pare serva per un possibile sistema di crafting delle armi, anche se non ne siamo sicuri dato che nella demo non veniva specificato nulla.
Invece, parlando con Zelda, ci è parso probabile che ad un certo punto del gioco prenderà una strada diversa e ci seguirà, un po' come avveniva in Ico...ma questa è solo una mia ipotesi.
Si pensava anche a un possibile sistema di co-op tra Zelda e Link, ma abbiamo provato a collegare un secondo controller e la demo è andata in crash.

Dato che questa demo risale a molto tempo fa, direi che Nintendo a breve annuncerà una sorta di Zelda Direct. Non posso confermarlo perchè Nintendo non rivela mai i suoi programmi a noi dipendenti se non durante lo stesso mese in cui ha intenzione si svolgerli.
Ma ci saranno numerose riprese di questo Zelda sul prossimo Nintendo Direct a tema, dove verranno mostrati il villaggio di Link (con tanto di personaggi parlanti), il sistema di combo e anche la scalata della cascata del primo dungeon (che non era possibile visitare nella nostra demo).
Sentiti libero di credere o no alle mie parole, ma vorrei precisare che non posso ovviamente rivelare la mia identità per scopi legali e professionali. Rivelerò altri dettagli in futuro, se riesco a procurarmeli. Si, lo so che pensate che io stia rischiando il mio lavoro diffondendo tali informazioni, ma tanto avevo intenzione di licenziarmi nei prossimi mesi per seguire altre opportunità."

1 commento:

COMPRA CON NOI

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Per ogni copia acquistata con questo link contribuirai a tenere vivo il progetto Nintendo Galaxy.

Ti ringraziamo per il supporto.

Acquista Ora