Nel Regno dei Funghi dal 2011
Mario 3D World - RECENSIONE

Mario 3D World - RECENSIONE

Il gioco che andrò a recensire oggi rischia di essere uno dei titoli più belli e meglio realizzati in questo 2013 che, se dal punto di vista delle innovazioni ha deluso, non può che aver stupito con i nuovi titoli che ci ha portato, e non parlo solo della grande N ovviamente: è stato un grande anno per tutte le pricipali aziende produttrici di videogiochi.
Ma passiamo all'argomento del giorno: oggi vi parlerò di Super Mario 3D World, titolo uscito il 30 novembre di quest'anno per Wii U, che promette di rialzare le vendite di questa console veramente troppo sottovalutata da molti gamers.

UNA NUOVA AVVENTURA, FUORI DAI CANONI!
La prima cosa che noteremo nella storia di questo platform è che non sarà la principessa Peach ad essere rapita, come al solito: Bowser, infatti, sequestrerà le dolci Princifate, ed invaderà con i suoi scagnozzi il Regno delle Fate, scenario che Mario, insieme ai suoi compagni di sventura Luigi, Toad e Peach, dovrà riportare all'ordine.
Sì, avete letto bene: Peach, in Super Mario 3D World, sarà uno dei personaggi giocabili, fin dai primi livelli!
Inoltre, sulla scia dell'idea lanciata su New Super Luigi U, ogni personaggio giocabile avrà un'abilità diversa: Luigi scivolerà nelle frenate e salterà più in alto, Toad correrà più velocemente ma il suo salto sarà ridotto, Peach sarà lenta ma potrà planare per pochi secondi dopo aver saltato. Mario, invece, è un personaggio equilibrato: non eccelle né nel salto né nella corsa, ma possiede un buon controllo di entrambe le azioni.

UN REGNO FANTASTICO DA SALVARE
La grafica è veramente di alta qualità, e surclassa le ambientazioni in 2D dei passati New Super Mario Bros. U e del suo fratello New Super Luigi U: i paesaggi in cui dovremo muoverci sono pieni di piacevoli dettagli, e perfino le mappe saranno esplorabili in tre dimensioni!
Su questo fronte c'è veramente poco da dire: Nintendo, dopo un anno di adattamenti, è riuscita finalmente a regalarci uno dei suoi titoli più famosi in un HD che potrebbe fare invidia anche alle ultime consoles della concorrenza: i colori vivaci e brillanti, insieme ai paesaggi ricchi di dettagli riescono a creare un atmosfera che si era solo intravista in Super Mario 3D Land - titolo precedente della saga in 3D di Super Mario, uscito per 3DS nel 2011 -.

GAMEPAD: TRA ESPERIMENTI E MARGINALITA'
Voglio ora prendere in considerazione il rapporto tra questo gioco e la principale innovazione del Wii U, che da un anno a questa parte non ha ancora trovato la sua funzione e la sua affermazione nei titoli principali della console. In Super Mario 3D World il Gamepad ci sarà utile per scoprire blocchi invisibili ed interagire col paesaggio - soffiando nel microfono - e - ruolo che ha avuto anche in New Super Mario Bros U - per infastidire i nemici.
Tuttavia è presente un livello, intitolato "Percorso tocca e soffia": che sfrutterà molto di più l'insolito controller: questo infatti sarà indispensabile per raccogliere i collezionabili e per arrivare alla bandierina finale.
Purtroppo si parla di un livello su cento su per giù, e lascio a voi le conclusioni.

CAT MARIO???
Parliamo ora dei nuovi power-ups, che sono tre: la Super Campanella, la Doppia Ciliegia e la Campanella Fortunata.
La prima donerà al nostro personaggio una tuta da gatto, che gli permetterà di attaccare i nemici e di arrampicarsi sui muri; la seconda, reperibile solo in certi livelli, ci farà controllare un clone del nostro paladino insieme a quest'ultimo, ed è cumulabile: potremo ritrovarci a comandare ben sei Mario tutti insieme!
La Campanella Fortunata, infine, è un po' come la Foglia Tanooki Statua in Mario 3D Land: ci darà la solita tuta da gatto, ma, schiacciando, ci trasformeremo in una statua dorata, e riceveremo delle monete a seconda dell'altezza da cui inizieremo la schiacciata.
Nel settore "power-ups" troviamo quindi idee originali e mai viste prima, che sono in grado di stupire anche i giocatori abituali della serie.

OK, HO PRESO TUTTE LE STELLE DEL LIVELLO. E QUELLO COS'E'?
In quasi tutti i livelli di Mario 3D World, oltre alle canoniche tre stelle da scovare, sono presenti anche dei timbri (uno diverso per ogni livello), che metteranno a dura prova il nostro ingegno e le nostre abilità di platformer. Inoltre questi timbri, una volta sbloccati, potranno essere utilizzati nei disegni di Miiverse, e doneranno un tocco di classe ai nostri post sul social della Nintendo.

MA QUANTI LIVELLI CI SONO?
Una cosa di Mario 3D World che veramente stupisce è la longevità: potrete starci attaccati per ore ed ore passando da un mondo all'altro, ma per finire tutti i livelli presenti nel gioco ci vorrà un bel po' di tempo: inoltre per completarlo al 100%, oltre a raccogliere tutti i collezionabili, dovremo finire ogni livello con ogni personaggio, compresa Rosalinda - sbloccabile nel corso dell'avventura -!
E non finisce qui, perché i livelli non saranno tutti uguali: oltre a quelli classici, infatti, avremo ben due nuove tipologie: in una dovremo aiutare il simpatico Capitan Toad a raccogliere cinque stelle, evitando, senza poter saltare, i nemici; nell'altra, quella delle cosìddette "Case Mistero" dovremo completare alcuni minigiochi a tempo, ognuno dei quali ci farà ottenere una nuova stella.

In definitiva Mario 3D World si presenta nel migliore dei modi: una grafica ricca di colori, livelli sempre diversi ed un livello di sfida crescente, nuovi power-ups e simpatici collezionabili, insieme alla possibilità di scegliere il nostro personaggio lo rendono uno dei platform meglio riusciti in questi anni.
Se proprio bisogna parlare di pecche si può menzionare la solita marginalità del Gamepad e magari un po' di monotonia nel rifare tutti i livelli con ogni personaggio per completare il gioco al 100%.

PRO
- nuovi power-ups e collezionabili
- un'infinità di nuovi livelli, uno più bello dell'altro
- longevità alle stelle
- grafica in un HD eccezionale, con colori brillanti e piacevoli dettagli
- ben 5 personaggi giocabili, ognuno con le sue abilità peculiari
- buone idee per utilizzare il Gamepad

CONTRO
- monotonia nel finirle gli stessi livelli con ogni personaggio
- marginalità nell'utilizzo del Gamepad
- difficoltà molto elevata negli ultimi livelli

VOTO: 9

Vi lascio qui il primo episodio del walkthrough che ho iniziato, con il mio collega -FALKO, sul canale Youtube Candle Gamers, spero che vi piaccia!
Ah, vorrei anche inviarvi a commentare, per farmi sapere la vostra su questo gioco: sarebbe bello confrontarsi con il vostro punto di vista!

Nessun commento:

Amazon Logo The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom
52,99 €
Amazon Logo Everybody 1-2 Switch
24,90€
Amazon Logo Super Mario Wonder
54,99 €
Amazon Logo Minecraft Switch Edition
33,49€
Offerte di Novembre 2023.
© 2011- Nintendo Galaxy. Tutti i Diritti Riservati. Il sito non è affiliato con Nintendo.
Il sito è protetto da Creative Commons. Attribuzione 3.0 Unported.
COOKIE & PRIVACY POLICY