Logo Nintendo Galaxy

Perché giocare a The Legend of Zelda su Nintendo Switch.

Conosciamo bene la fama di questa saga, ma è sempre bello ripercorrere le ragioni per cui Zelda è davvero un'esperienza unica nel suo genere.

Leggi l'Articolo
Mario Kart 8 - Recensione.

Mario Kart 8 - Recensione.

Era tanto, tantissimo tempo che aspettavamo un nuovo titolo nel quale sfidare i nostri amici - e noi stessi -, con un gameplay frenetico e divertente, sia in solitaria sia in compagnia.
Sono passati ben sei anni dall'uscita dell'ultimo Mario Kart per una console casalinga, e l'attesa si faceva sentire: l'hype per Mario Kart 8 dura da parecchio tempo prima del suo annuncio, e finalmente oggi, 30 maggio 2014, i giocatori di tutto il mondo hanno potuto schierarsi su una griglia di partenza del tutto ignota per affrontare nuovi circuiti con nuovi compagni ed antagonisti.
Ora, la domanda che si porranno sicuramente tutti i gamers è la seguente: riuscirà questo titolo a risollevare le sorti di una console giudicata ingiustamente morta?
La mia opinione al riguardo la troverete dopo la recensione.

GRAFICA: TRA PERFEZIONE TECNICA E FANTASIA
'Finalmente un titolo di Mario Kart in HD' penseranno in molti giocatori superficiali, considerando il Wii una console troppo datata per quanto riguarda il comparto grafico. Non bisogna dar completamente torto al potenziale molto più ampio della nuova home console Nintendo, che indubbiamente è molto più potente della precedente, ma l'"HD Nintendo" va considerato in una maniera diversa, a parer mio: infatti la grafica ultrapompata non è stata utilizzata solamente per rendere tracciati, personaggi e veicoli il più realistici possibile; al contrario, troveremo colori di gran lunga più brillanti di qualsiasi altro gioco del genere, e l'atmosfera dei circuiti è stata veramente studiata a puntino. Che poi tutto ciò non sia pixelato è da considerarsi come dessert.

QUALE KART SCELGO? E CON CHI LO GUIDO? E SE FOSSE MEGLIO LA MOTO?
Come in Mario Kart 7, in questo nuovo titolo sarà possibile, attraverso la raccolta di monete d'oro durante le gare, sbloccare nuovi kart, moto e pezzi di equipaggiamento accostabili in migliaia e migliaia di combinazioni diverse; starà a noi trovare la più comoda alle nostre esigenze, e vi assicuro che non sarà per nulla un compito facile, data la varietà enorme di componenti disponibili.
A ciò si aggiungono i moltissimi personaggi inediti e il dilemma che ci poniamo dal 2008: kart o moto?

UN MONDO... ANCHE AL CONTRARIO!?
In Mario Kart 8 molto spesso ci capiterà l'occasione di poter correre anche su pareti e soffitti, grazie all'introduzione dell'antigravità, una modalità nuova che permetterà ai nostri kart e moto di attaccarsi a determinate porzioni di circuito anche se storte. L'idea mi ha fatto un po' storcere il naso, perché mi ha molto ricordato Crash Nitro Kart, ma è stata realizzata in maniera impeccabile e rende molto più interessante ogni circuito: mentre saremo in antigravità meccaniche di gioco relative a derapate e scontri con altri kart e moto varieranno considerevolmente, come, d'altra parte, varierà la nostra relazione con i giocatori non nella stessa modalità: potremo ingegnarci a trovare nuovi modi per superare o semplicemente per schivare oggetti.

NULLA E' IMPOSSIBILE, NEMMENO EVITARE UN GUSCIO BLU
Gli oggetti. Molti dei giocatori 'professionisti' della serie s'inchineranno davanti ad una delle nuove armi, una sorta di clacson che ci permetterà di sfuggire a qualsiasi attacco. Ebbene sì, anche il tristemente famoso guscio blu sarà evitabile. Affianco a questa utilissima novità troviamo la Pianta Piranha, che inghiottirà avversari, monete e ostacoli durante il nostro percorso, ed alcuni elementi presi da Mario Kart 7, quali Fiore di Fuoco o l'8 fortunato - versione rivista dell'omonimo 7 -. Sono state leggermente riviste alcune meccaniche di utilizzo dei suddetti, per rendere l'esperienza più dinamica ma allo stesso tempo equilibrata.

UN MODERNO TUFFO NEL PASSATO
In Mario Kart 8, come al solito, troveremo sedici piste inedite e sedici rivisitate dai capitoli precedenti. Anche molte musiche non sono altro che vecchie traccie reinterpretate, ma fanno la loro figura: la colonna sonora riesce a coinvolgere con la strumentazione veramente vastissima chiunque, ma allo stesso tempo colpirà anche i giocatori più veterani, con quei riff che rimarranno per sempre nel nostro cuore.
Per quanto riguarda le piste retro non c'è nulla da dire: il lavoro di restaurazione grafica è stato impeccabile, e l'unico difetto che qualcuno di questi circuiti ha è la scarsa implementazione con l'antigravità.

BATTAGLIE... IN PISTA!?
Ebbene sì, anche in questo Mario Kart è presente la modalità battaglia, ma non le relative arene: infatti ci ritroveremo a sfidare a colpi di gusci amici e CPU in alcuni dei percorsi dei Gran Premi normali.
Ciò rappresenta una novità nella storia del brand, e lascerà tutti un po' perplessi, perché, se da un lato l'esperienza delle battaglie cambia completamente - e non in negativo -, dall'altro ci sorgerà spontaneo l'interrogativo: "L'hanno fatto apposta o per mancanza di tempo/idee?".

MARIO KART... TV?
Ti senti un asso nelle gare? Vuoi vantarti con i tuoi amici e con il popolo del web? Mario Kart TV fa per te. Grazie a questo nuovo e gratuito servizio, infatti, i replay delle nostre gare migliori potranno essere condivisi addirittura su Youtube e Miiverse! L'unica pecca del servizio è che - solo per ora, spero - i video-replay non possono superare i sessanta secondi, anche se le impostazioni che appariranno nella schermata di editing ci permetteranno di vedere anche l'intera gara...

CHI SARA' IL MIGLIORE?
E' dai tempi di Mario Kart Wii che l'online ha esordito anche su alcuni titoli Nintendo, e, come era ovvio aspettarsi, anche Mario Kart 8 presenta questa modalità, con l'aggiunta della possibilità di creare tornei privati o pubblici, per sfidare i nostri amici lontani e decidere così chi è il migliore. Il matchmaking, invece, funziona abbastanza bene, anche se la chat vocale è ristretta unicamente alla lista amici, e ciò farà sicuramente storcere il naso a qualcuno.

CONCLUSIONI
In definitiva, Mario Kart 8 è il racing game che noi tutti aspettavamo: le innovazioni non saranno esagerate, ma riescono ad implementarsi all'esperienza di gioco in maniera più che perfetta. Non che questo titolo farà vendere il Wii U come il pane, ma sicuramente segna l'inizio di una ribalta della console next gen della grande N, in combutta con due avversarie che non possono vantarsi di avere a disposizione esclusive così colorate, divertenti e ben realizzate.

PRO
- Grafica in HD, piena di colori e studiata nei minimi dettagli;
- Kart personalizzabili in migliaia di modi diversi;
- Comparto sonoro impeccabile;
- MegaClacson ammazza-guscio blu;
- molto più equilibrato.

CONTRO
- Chat vocale disponibile solo con gli amici;
- una banana farà più danni di una caduta.
- nessuna pista specifica per le battaglie.

VOTO: 9.5

Nessun commento:

COMPRA CON NOI

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom

Per ogni copia acquistata con questo link contribuirai a tenere vivo il progetto Nintendo Galaxy.

Ti ringraziamo per il supporto.

Acquista Ora