Nel Regno dei Funghi dal 2011
Monster Hunter 3 Ultimate - Recensione

Monster Hunter 3 Ultimate - Recensione

Il 3DS, come ormai tutti sappiamo, è diventata la console portatile più venduta e gettonata del momento. Era partito un po' male, ma nei suoi tre anni di vita sono stati pubblicati veramente molti titoli validi, e tra questi possiamo annoverare anche Monster Hunter 3 Ultimate (Monster Hunter 3 G in Giappone), titolo - uscito qui in Europa il 22 marzo di quest'anno - che, anche se non brilla per le sue innovazioni, rimane un must have per chi ha acquistato l'ultimo aggeggio - c'è poco da fare: le nostre madri lo chiameranno sempre così, o in modo simile - portatile prodotto dalla grande N.

Ci sono state delle belle offerte per aggiudicarsi il titolo, e ultimamente il suo prezzo è sceso del 50% sul Nintendo e-shop (dal 19 al 22 settembre), quindi non ci si può lamentare.
Il titolo è disponibile anche per Wii U, ma noi prenderemo in considerazione quello per il 3DS (oddio, cambia solo qualcosa a livello grafico, e l'online, non presente nella console portatile).

Premetto che il titolo che sto per analizzare è comunque un adattamento di Monster Hunter Tri, uscito per Wii nel 2010 qui in Europa (nel 2009 in Giappone), quindi non ci saranno esagerate novità nel gameplay e specialmente nella storia.

PANICO IN CITTA'
La storia è ambientata nel villaggio marino Moga, dove i Felyne - degli stravaganti gatti - coltivano i campi e la popolazione si dedica principalmente alla pesca. Tutto ciò si svolge con grande serenità: non ci sono guerre in corso o nemici da cui difendersi.
Ma le giornate pacifiche sono destinate a finire: infatti l'apparizione del ferocissimo Lagiacrus - un gigantesco mostro marino - sconvolgerà la routine di tutti i giorni, distruggendo la flotta da pesca e seminando il panico tra la popolazione, un po' come un Godzilla dei mari, giusto per intenderci.
E qui entriamo in gioco noi: infatti, dopo aver creato velocemente il nostro avatar con un editor semplice e veloce, piomberemo al villaggio come "aspiranti salvatori", e ci proporremo di scacciare il pauroso mostro.
Ovviamente non potremo affrontarlo subito, e non sarà nemmeno il nostro unico problema: dovremo adoperarci anche a raccogliere risorse e cibo per la popolazione affamata, che dovrà riprendersi dall'attacco.

WHAT A WONDERFUL WORLD
Il mondo di Monster Hunter è stato sempre piacevole da esplorare, con i suoi panorami mozzafiato e le risorse reperibili un po' dappertutto, ma vi assicuro che potrete apprezzarlo ancora di più con l'effetto 3D, realizzato eccellentemente. La grafica sarà molto più brutta quando lo spegneremo però: i colori saranno meno vivaci e i modelli 3D non sono poi così eccezionali, dopotutto; inoltre il gioco non riesce a garantire i 30 fps fissi.
Consiglio l'uso del Pad scorrevole per muover la visuale: le freccette analogiche non sono una trovata geniale, e nemmeno il touch screen è tanto comodo.

ALLE ARMI!
Il sistema di combattimento non è né tra i più facili né tra i più comodi: a differenza di titoli come Darksiders non dovremo fiondarci brutalmente contro qualsiasi cosa ci capiti a portata di spada, bensì dovremo calcolare ogni nostra mossa, un po' come Pokémon, solo che dovremo agire in tempo reale; molte armi saranno pesanti: starà a noi scegliere il nostro strumento di morte preferito.
Non sarà presente la possibilità di "bloccare" la visuale su tutti i nostri nemici (lock-on): potremo fissare la mira solo sui bestioni più possenti.
Inoltre non saliremo di livello come i nostri mostriciattoli portatili preferiti, ma potremo comunque potenziare armi ed equipaggiamento, e non sarà facile - specialmente per i neofiti - capire in cosa investire.
Le categorie delle armi sono varie: le ultime arrivate - presenti da Monster Hunter Tri - sono i Corni, che con delle combo speciali genereranno bonus per il nostro personaggio, le Doppie Lame, molto maneggevoli e rapide, potenziabili momentaneamente sacrificando gradualmente la nostra resistenza, gli Archi, utilissimi a lunghe distanze, e le Lame-Fucile, lentissime, ma utili per qualsiasi tipo di combattimento. A queste si aggiungono i classici spadoni, le balestre, i martelli, le spade abbinate allo scudo, le asce cangianti e le spade lunghe, già ben note ai fan della serie.

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA
Oltre alle armi e alle armature, sono presenti oggetti secondari come pozioni ed intrugli vari che potremo creare con erbe e risorse trovate in giro. In più, potremo acquistare al villaggio degli utilissimi libri, con informazioni fondamentali per l'alchimia e con descrizioni più dettagliate dei mostri: tutti queste cose saranno fondamentali per intraprendere al meglio il nostro viaggio.

CACCIA IN COMPAGNIA
La modalità multigiocatore non vi deluderà se avete altri amici appassionati della caccia ai mostri: vi potrete divertire ancora molte ore insieme ai vostri compagni di caccia.

NON FINISCE QUI!
Monster Hunter 3 Ultimate vi durerà molto: ci vorranno almeno una ventina di ore di gioco per concludere la storia, ma non finisce qui: infatti il gioco presente una vastissima gamma di missioni extra scaricabili gratuitamente. Ci saranno sfide per i più esperti, ma anche piacevoli escursioni, adatte anche ai cacciatori in erba.

3DS O WII U? PERCHE' NON TUTTI E DUE?
La versione per 3DS e quella per Wii U non sono molto differenti tra di loro: starà a voi decidere tra multiplayer online ed effetto 3D. Tuttavia, i fans sfegatati potranno comprarle entrambe, senza essere obbligati ad avere due salvataggi differenti: infatti sarà possibile passare i dati dal 3DS al Wii U e viceversa. Inoltre la versione per 3DS può comunicare con quella del Wii U, permettendoci di giocare con i nostri amici che posseggono quella "da salotto".
Tutto ciò sarebbe un'ottima trovata, se non dovessimo pagare il prezzo intero delle due versioni per aggiudicarcele.

LA PAGELLA
Insomma, Monster Hunter 3 Ultimate è consigliato a chi non ha voglia di aspettare il quarto capitolo della serie e vuole ri-esplorare ambienti stupendi e brulicanti di mostri, ma anche a chi vuole iniziare ad avventurarsi nell'universo della caccia ai mostri - anche se, ovviamente, avrà qualche difficoltà iniziale -. Il titolo è valido, specialmente per la lunga longevità, anche se ci si aspettava qualcosa in più per quanto riguarda le innovazioni.
I PRO :)
· 3D Spettacolare.
· Gran varietà di armi.
· Longevità alle stelle.
I CONTRO :(
· Gestione scomoda senza Pad aggiuntivo.
· Assenza della modalità multigiocatore online nella versione portatile.
· E' una "versione aggiornata" di Monster Hunter Tri.

Nessun commento:

Amazon Logo The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom
52,99 €
Amazon Logo Everybody 1-2 Switch
24,90€
Amazon Logo Super Mario Wonder
54,99 €
Amazon Logo Minecraft Switch Edition
33,49€
Offerte di Novembre 2023.
© 2011- Nintendo Galaxy. Tutti i Diritti Riservati. Il sito non è affiliato con Nintendo.
Il sito è protetto da Creative Commons. Attribuzione 3.0 Unported.
COOKIE & PRIVACY POLICY