Nel Regno dei Funghi dal 2011
Nintendo dice addio al Wii U GamePad?

Nintendo dice addio al Wii U GamePad?

Quando nell'E3 2011 Reggie Fils-Aime presentò per la prima volta un Controller con un Touch-Screen integrato, i fan di schierarono in due fazioni: quelli pro e quelli contro. A distanza di 7 mesi dall'uscita di Wii U, sono davvero pochissimi i titoli che hanno sfruttato le potenzialità touch del GamePad, e tutti sono titoli della Nintendo stessa. Ora arriva una sconvolgente (?) rivelazione del Time che afferma che tutti i titoli della casa di Kyoto presentati nell'ultimo Electronic Entertainment Expo non hanno per niente bisogno del Wii U GamePad, e potrebbero essere giocati anche solamente con il Pro-Controller
Già eravamo a conoscenza che il nuovo Super Smash Bros. era uguale per ogni Joystick a disposizione, ma questa notizia non far pensar altro che un futuro per niente roseo del secondo schermo della console casalinga.

"In questo momento, anche Nintendo sembra perplessa dal controller. Nei giochi che ho provato all'E3, il touchscreen non ha aggiunto nulla di significativo all'esperienza. [...]  Dato che il GamePad non è essenziale per i prossimi titoli di Nintendo, e che non ha molto supporto da altri editori, diventa una alternativa a basso costo di PS4 e Xbox One. Allontanare il GamePad sarebbe imbarazzante, ma potrebbe essere la migliore possibilità per Nintendo nel trovare fortuna su altre caratterstiche."

Nessun commento:

Amazon Logo The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom
52,99 €
Amazon Logo Everybody 1-2 Switch
24,90€
Amazon Logo Super Mario Wonder
54,99 €
Amazon Logo Minecraft Switch Edition
33,49€
Offerte di Novembre 2023.
© 2011- Nintendo Galaxy. Tutti i Diritti Riservati. Il sito non è affiliato con Nintendo.
Il sito è protetto da Creative Commons. Attribuzione 3.0 Unported.
COOKIE & PRIVACY POLICY