Nel Regno dei Funghi dal 2011
Pokémon Smeraldo - Ritorno al Passato.

Pokémon Smeraldo - Ritorno al Passato.

Sembra strano come un "vecchio" gioco (pubblicato nel 2004-2005) possa tutt'oggi risultare come un bellissimo mondo più attuale che mai: sto parlando di Pokémon Smeraldo che regalò e regala ancora tantissime emozioni a tutti quelli che lo giocano. Scopriamo perchè. 

STORIA
La trama del gioco è simile a Rubino e Zaffiro e, più in generale, a tutti i giochi della saga principale dei Pokémon: viene impersonato il protagonista (maschio o femmina) che, da Allenatore inesperto, riceve il suo primo Pokémon e, da quel momento, acquisisce sempre più esperienza viaggiando e sfidando palestre, fino ad arrivare alla Lega Pokémon. Nel caso di Smeraldo, si viaggerà nel continente di Hoenn, una landa vastissima e caratterizzata da moltissimi habitat diversi (deserti, grandissimi mari, un vulcano, isole soleggiate, ecc.). Dovrete, inoltre, fermare i diabolici piani di due Team, il Team Idro e il Team Magma, che cerceranno di risvegliare due Pokémon Leggendari. Tantissime altre avventure vi attendono, non vi resta che cominciare!

GAMEPLAY
Il sistema di controllo non presenta nulla in particolare: frecce direzionali per muoversi, il Pulsante A per interagire con cose o persone e Start per aprire il Menu. Molto probabilmente è proprio la semplicità del primo approccio al gioco che rende Pokémon Smeraldo un titolo avvincente e con pochi momenti statici. Oltre a viaggiare, molte volte dovrete far combattere i vostri Pokémon in battaglie con specie selvatiche o che appartengono ad altri Allenatori. Durante la lotta deciderete voi che mossa far usare al proprio Pokémon, se sostituirlo e se dargli uno strumento curativo. Le lotte molto spesso si vincono grazie alla propria strategia (bisogna sempre controllare il Tipo del Pokémon avversario e utilizzarne uno che sia avvantaggiato contro di lui) e alla superiorità rispetto all'avversario (ricordate sempre di allenare molto i vostri Pokémon e di farli salire di livello).

NOVITA'
Smeraldo è sicuramente un classico gioco Pokémon, ma dentro di sé a moltissime novità che lo rendono diverso da qualunque altro. Ci sono moltissimi di questi aspetti innovativi (movimento degli sprites prima della lotta, la Torre Allenatori, la grande aggiunta di luoghi che in Rubino e Zaffiro erano assenti), ma quello che di più ha segnato Smeraldo è il Parco Lotta: 7 Arene nelle quali si posso affrontare un sacco di Allenatori nei modo più stravaganti possibili (Pokémon a nolo, lotte divise in gironi, incontri dettati dalla fortuna), senza però mancare la classica Torre Lotta. In questo modo, dopo aver sconfitto la Lega Pokémon, il giocatore potrà cimentarsi in nuove sfide, sempre diverse e sempre divertenti.

Pokémon Smeraldo è uno di quei giochi che si dimenticano facilmente. Nel 2004 rivoluzionarono la saga, senza però stravolgerla. Possedendo una longevità notevole, una grafica simpatica, un gameplay semplice e una storia originale, Smeraldo si potrebbe classificare come uno dei migliori giochi del Game Boy Advance. Pur non avendo i caratteri innovativi che ha, per esempio, Pokémon Bianco/Nero (connessione Wi-Fi, connessione Wireless, ecc.) riesce comunque a farsi valere per le tecnologie che possedevano sette anni fa. Se poi, come si dice, usciranno i remake di Rubino e Zaffiro a breve, non possiamo che aspettarci dei capolavori.

Nessun commento:

Amazon Logo The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom
52,99 €
Amazon Logo Everybody 1-2 Switch
24,90€
Amazon Logo Super Mario Wonder
54,99 €
Amazon Logo Minecraft Switch Edition
33,49€
Offerte di Novembre 2023.
© 2011- Nintendo Galaxy. Tutti i Diritti Riservati. Il sito non è affiliato con Nintendo.
Il sito è protetto da Creative Commons. Attribuzione 3.0 Unported.
COOKIE & PRIVACY POLICY